25 Aprile 2012: con Swami e don Antonio Tarzia, la Prima Liturgia nel Tempio

– La data di oggi resterà scritta con penna d’oro nella storia di Anima Universale. Alle ore 18.55 abbiamo celebrato la PRIMA LITURGIA sull’altare del nuovo Tempio in costruzione.

Insieme a Swami Roberto e ai monaci Ramia era presente l’amico don Antonio Tarzia, direttore del prestigioso mensile “Jesus” e già direttore delle Edizioni Paoline.

Prima liturgia sull’altare del Tempio di Anima Universale

È stato un momento intenso e commovente. Nella preghiera abbiamo posto tutti i cristiani ramirici sotto il Manto della Divina Madre, la Grande Anima Universale; abbiamo ringraziato e invocato la Divina Provvidenza; e con tutte le genti di buona volontà abbiamo reso Gloria al Padre, al Cristo e allo Spirito Santo.

Don Antonio Tarzia nel nuovo Tempio di Anima Universale

Don Antonio ha trascorso con noi questa bellissima giornata e ci ha raccontato del suo recente viaggio a Cuba come giornalista, ospite del Ministero della Cultura e dell’Istituto Cubano per l’Amicizia tra i Popoli, in occasione dell’arrivo di Benedetto XVI.
Don Antonio è da 32 anni grande amico di Joseph Ratzinger; ha pubblicato ben 13 suoi libri come cardinale e 4 libri come Pontefice. Nel 1986 ha pubblicato in italiano l’intervista di Frei Betto a Fidel Castro.

Don Antonio Tarzia con Swami Roberto
Da Cuba, don Antonio Tarzia ha portato un regalo per Swami Roberto: un cappellino con la bandiera cubana e il volto di Che Guevara.

Don Antonio Tarzia con Swami Roberto

Don Antonio ha concluso la sua giornata tra noi con parole che ci hanno profondamente toccato il cuore; desideriamo immortalarle in questo diario:

«Sono onorato che voi mi abbiate fatto entrare nella vostra Storia.»

L’altare del Tempio in costruzione

Vedi anche