A Mulino Silla per gli ottant'anni di Mons. Gelmini

In questo abbraccio vi è tutto l'affetto che il nostro Fondatore ha portato al Grande Cuore di Don Pierino anche a nome di tutti i ramia e di Anima Universale

Domenica 20 gennaio 2005: il nostro Fondatore con il Presidente di Anima Universale, e i ramia Paolo e Mauro hanno vissuto una giornata bellissima insieme a tutti i "figli dell'Amore" di Don Pierino. Per lui e con lui tutti hanno pregato, ringraziando il Signore e la Madonna del Sorriso per la sua preziosa presenza nel mondo. Molti giovani con gratitudine e riconoscenza hanno testimoniato tutto il bene ricevuto da questo grande e instancabile Uomo di Dio.

I ramia hanno consegnato una donazione di Anima Universale per la Comunità Incontro: 122.000 Euro per i Centri in Thailandia, ove Don Pierino sta accogliendo e assistendo centinaia di bambini orfani a causa dello tsunami. Don Pierino si è raccomandato di ringraziare tutte le persone e le famiglie che con la loro sensibilità e generosità hanno contribuito a questa sua importante Opera in Thailandia.

Durante la Messa solenne di ringraziamento per gli 80 anni di Don Pierino, abbiamo ascoltato una commovente lettera di auguri di Papa Giovanni Paolo II recata dal Nunzio Apostolico.

Abbiamo rivisto con gioia due carissimi amici: Mons. Dott. Virginio Fogliazza, Cappellano di Sua Santità e Archimandrita d'Antiochia e S.E. Mons. Isidore Battikha, Arcivescovo di Damasco.

Mons. Battikha ha portato a Don Pierino la lettera di auguri del Patriarca Gregorio III Laham e in un'intervista, alla domanda, cosa pensasse dell'ecumenismo di don Gelmini, ha parlato di «un ecumenismo di amore e di fatti, non di teologia. La sua opera tocca l'umano e raggiunge tutte le confessioni... è diventato, come ha detto il Santo Padre, un uomo con due polmoni, uno occidentale l'altro orientale, cosicché la Chiesa possa respirare».

Un ringraziamento per la calorosa accoglienza a Don Ezio, a Padre Bernard, al caro amico Enzo Di Marzo e a tutti i collaboratori: nessuno escluso.

Mani forti e grandi di generosità, mani che traggono in salvo, mani che benedicono e indicano la via, mani che sanno accogliere tutti in un abbraccio paterno.
A Te, carissimo Don Pierino, tutto il nostro Amore.