Caroline Gelat-Mathieu: Tutti i medici mi hanno espresso il loro smarrimento

Scrivo per esprimere tutta la mia gratitudine a Swami per i miei figli.
In effetti Emma (2 anni e mezzo) e Elyo (13 mesi) hanno tutti e due sofferto molto alle orecchie, con delle otiti a ripetizione.
Emma è stata operata alcuni mesi prima della nascita di Elyo, e il medico specialista gli ha messo degli aeratori transtimpanici, per evitare che ci sia un ristagno dietro i timpani.
Malgrado ciò, lei continuava ad avere molte otiti e ad essere messa regolarmente sotto antibiotico.
Elyo ha seguito le tracce di sua sorella cosicché l’inverno 2011-2012 ha messo a dura prova tutta la famiglia. Almeno una volta alla settimana ho portato i miei figli dal medico, e la diagnosi è sempre stata la stessa: otite… antibiotici. Il medico curante e tutti i medici di guardia che ho potuto incontrare mi hanno espresso il loro smarrimento: non avevano mai visto nulla di simile, così tante otiti da riempire il libretto sanitario.
Nel periodo più difficile, i miei figli hanno ricominciato a soffrire di otite appena qualche giorno dopo aver terminato il ciclo di antibiotici.
Io non sapevo più cosa fare.
Un giorno mia zia (che è ramirica) è andata a Leinì. Gli ho chiesto di parlare dei miei figli a un Ramia e di indirizzare una preghiera a Swami. Quando è tornata, mi ha detto che mi era stato consigliato di portare delle magliette dei miei figli per farle benedire da Swami.
Il week-end del 16 giugno 2012, sono andata a Leini con Emma. Dovevo portare entrambi i miei figli, ma Elyo ha avuto uno sfogo di febbre al momento della partenza, e così è rimasto con suo padre. Ho consegnato le magliette dei miei bambini per farle benedire da Swami e ho pregato molto per loro. Appena tornata a casa, ho messo le magliette ai miei figli, e ogni volta ho fatto in modo che le indossassero il più a lungo possibile.
Il 10 luglio i bambini avevano un appuntamento con il medico specialista. Io temevo il verdetto: operazione per tutti e due. Erano alcune settimane che non avevano l’otite ma io pensavo che si potesse trattare soltanto di una tregua. Il medico li ha visitati e ha detto: «stanno molto bene, si vede che i timpani di Elyo hanno sofferto di otite, ma oggi il suo timpano è perfetto».
Poi, ha guardato i libretti sanitari ed è rimasto molto stupito. Ha detto che non riusciva a credere che quello che lui leggeva sui libretti sanitari si riferisse agli stessi bambini che aveva appena visitato. «È super, bisognerà ancora stare attenti all’autunno, ma si può credere che tutto ciò sia dietro di loro!»
Quando sono uscita dallo stanzino del medico, la mia testa girava. Sentivo un misto di gratitudine, euforia, sollievo e ancora di GRATITUDINE!
Ringrazio Dio, Swami e i Ramia di aver ascoltato le mie preghiere e di avermi così ben guidata affinché i miei figli fossero guariti ed in piena salute. Io prego, prego, prego perché restino in piena salute e perché continuino a sbocciare come adesso.

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE !

Caroline Gelat-Mathieu

‹ Carmen e Andrea Brando: guarigione a quattro zampe Chantal Gerdis: grazie a Swami ho ritrovato la gioia di vivere ›

Swami Roberto

Multimedia